logo-medio

 

Il Grosseto Baseball nasce nel 2012, sessantesimo anno di batti e corri nel capoluogo maremmano, con l’obiettivo di rilanciare il baseball grossetano quale naturale prosecuzione del percorso del predecessore Bbc Grosseto.

Colori sociali sono il bianco e il rosso, che da sempre identificano Grosseto sia in ambito civile che sportivo così come il Grifone è simbolo cittadino da secoli; la nuova società si pone infatti nel solco di una lunga tradizione di baseball in Maremma che nasce negli anni dell’immediato dopoguerra e si sviluppa nei decenni successivi portando in città – grazie al Bbc Grosseto – 4 Scudetti, una Coppa Campioni, 2 Coppe Italia, una Supercoppa Italiana, un Campionato Italiano P.O., una Coppa Ceb, uno scudetto categoria ragazzi e vari titoli regionali a livello giovanile.

Per rispetto verso il patrimonio storico tramandato dal Bbc Grosseto – da una cui costola nasce il nuovo sodalizio – il Grosseto Baseball fin dalla sua fondazione esclude dalla numerazione delle proprie casacche i numeri già ritirati dalla società storica: il 44 di Giuseppe Massellucci, il 48 di Richard Olsen, il 24 di Riccardo Luongo, il 23 di Craig Stimac e il 5 di Marco Mazzieri.

Nel 2012 il Grosseto Baseball affronta il suo primo campionato di IBL1, con lo Junior Grosseto a costituire la squadra di IBL2 per la Franchigia. Il nucleo portante della prima squadra è composto dai giocatori delle ultime stagioni del Bbc Grosseto.
In questa stagione la società ospita allo “Jannella” la seconda edizione dello All Star Game della Italian Baseball League.

Nel 2013 – a fronte delle difficoltà economiche e della crisi contingente – la società sceglie di non proseguire in modo autonomo, ma di fare partnership supportando, logisticamente e non solo, il Bbc Mastiff in IBL1 e iscrivendo una squadra in Serie C Federale co-gestita con lo Junior Grosseto, per far giocare i giovani reduci dalla IBL2 della stagione precedente.

Nel 2014 il Grosseto Baseball si riorganizza: dopo aver rinforzato i quadri societari e avere aderito alla nuova franchigia “Progetto Grosseto”, il sodalizio del Presidente Mazzei ottiene il ripescaggio della propria squadra in Serie A Federale, e riporta in biancorosso dirigenti, tecnici e giocatori dal glorioso passato nel Bbc Grosseto, insieme ai giovani della franchigia. Questa combinazione di elementi porta la squadra biancorossa a vincere il campionato, mettendo in bacheca il titolo di “Campione d’Italia della Serie A nazionale baseball”.

 

griffe-medio


Lo Stadio “Jannella”, inaugurato nel 1973, successivamente ampliato e ristrutturato, ospita le partite interne del Grosseto Baseball ed ha una capienza di circa 7000 spettatori: negli anni scorsi ha ospitato i Mondiali 1988, 1998 e 2009, la finalissima degli Europei 1983, la Coppa delle Coppe 2000, la Coppa Campioni 2006 e 2008.
Ha ospitato nel recente passato anche un concerto di Antonello Venditti ed un indimenticabile spettacolo di Roberto Benigni.